Eco Log

yes we can!


Lascia un commento

Sito molto utile…

Se avete dei dubbi sull’onesta’ delle promesse di non testare sugli animali di alcune famose case di cosmetici come “Lancome” fate bene….ecco un sito inglese molto utile per fare una scelta migliore! Tanto per cominciare il loro motto e’ “boicott Procter&Gamble” 🙂

Aggiungo alla lista del sito inglese di “non animal-testing companies” i prodotti della linea Natyr venduri nei negozi Altromercato. Molto buoni in tutti i sensi!


Lascia un commento

Per chi trova che la Flora e’ Cult!

Visto che ultimamento sono in fissa totale con il giardinaggio le piante e tutto cio’ che in questa primavera stentata non vede l’ora di prorompere, sbocciare e crescere stavo proprio cercando un “raduno” di altri miei simili gardening addicted quando alla radio hanno annunciato che questo fine settimana (14-16 Maggio 2010)  vicino La Storta  a Roma si tiene la prima mostra mercato di florovivaismo amatoriale Flora Cult…..mia!mia!mia! mi sono detta!

Sul sito ci sono tutti i dettagli sulla manifestazione che include fiori e piante rare, seminari — come quello di Venerdi alle 13 sui Giardini Verticali — e mini corsi di giardinaggio. Una navetta elettrica ATAC portera’ i visitatori gratuitamente dalla stazione La Storta dell’FM3 (trenino Roma-Viterbo) a FloraCult ai Casali Del Pino. L’ingresso 8 euro – Buona caccia alfiore piu insolit0!

17/05/2010

Sono stata a Flora Cult Sabato 15 pomeriggio dalle 17 in poi nonstante a Roma diluviasse da 24 ore (tanto per cambiare lo sta facendo anche ora!!) Ho pagato il biglietto di 8 euro e con le mie galoscie e l’ombrello ho cominciato il mio giro: devo dire che ne e’ valsa comunque la pena visto il numero e la bellezza degli stand dei vivaisti espositori provenienti da tutta Italia!

Mentre la pioggia cadeva i vivaisti si aggiravano sconsolati con cerate e cappellini andando incontro ai pochi forzati del giardinaggio che li visitavano e fornendo felici spiegazioni sulle loro coltivazioni: ho fatto due chiacchiere in particolare con Fabrizio Fessia da Biella che e’ esperto coltivatore di Bambu’ e Aceri e che aveva una esposizione davvero bellissima: lo trovate sulla A4 tra Torino e Milano verso Biella appunto e sul sito: il mio acero rosso pagato 20 euro e’ davverro una bella piantina e troneggia nel mio balcone